In occasione del National Geographic Fest 2021 che si è tenuto a Milano dal 6 al 12 novembre 2021, la classe 1D indirizzo Cambridge del Liceo Scientifico Leonardo, guidata dalla docente di Lettere Carmela Marino e dalla docente di Lingua Inglese Rita Greco , ha condotto specifiche attività  educativo-didattiche sul tema “Voglio un Pianeta possibile “, per imparare a vivere in maniera più  sostenibile  il nostro pianeta. Dopo aver seguito la COP26, gli alunni, attraverso la visione di video e l’ascolto di alcuni protagonisti del panorama scientifico e culturale nazionale ed internazionale intervenuti all’NG Fest, hanno attenzionato la sostenibilità del Pianeta, lieti di immaginare un futuro migliore. Varie ed interessanti tematiche hanno catturato il loro interesse, dal clima alla ricchezza dei rifiuti, dai “nuovi dinosauri” all’”obiettivo donna”, dalla fotografia alle esplorazioni, dal Mediterraneo agli oceani, ai ghiacciai. Inoltre, per riflettere sul consumo di plastica monouso ed incoraggiare a ridurne l’utilizzo, la classe ha visionato un video del National Geographic in lingua inglese e alcune fotografie della mostra itinerante “ Planet or Plastic”, inaugurata nel giorno di apertura del Festival da Jill Tiefenthaler, CEO della National Geographic Society, che ogni anno finanzia ricerche scientifiche e programmi di tutela ambientale in tutto il mondo, e da Marco Mengoni, ambasciatore per l’Italia  della campagna internazionale di National Geographic “ Planet or Plastic? “. Gli scatti di Jordi Chias, uno tra i più esperti fotografi della fauna marina, hanno particolarmente colpito gli allievi, consapevoli che dobbiamo scegliere il Pianeta e che esso non può più aspettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *